Adrano: addio a Federico Laudani, storico esponente del P.C.I.

0
254

Si è spento ad Adrano all’età di 93 anni, Federico Laudani, storico esponente del Partito Comunista Italiano. È stato più volte Sindaco della città dal 1969 al ’74. Consigliere Comunale negli anni ’60. Eletto per l’ultima volta consigliere nelle elezioni Amministrative del 1989 sino al settembre del 1991 anno in cui l’Assise civica fu sciolta per infiltrazioni mafiose. È tato anche Consigliere Provinciale per 5 anni: dal 1985 al 1990 e storico segretario di sezione. Oltre alle cariche politiche è stato anche rappresentante e dirigente sindacale sempre vicino ai lavoratori agricoli a partire alla cosiddetta “Alleanza Contadina” a partire dagli anni ’60 e continuando le varie lotte a difesa dei lavoratori sino al suo pensionamento. Con la scomparsa di Federico Laudani Adrano perde una pagina di storia. Un uomo perbene, gentile, stimato e voluto bene da tutti coloro che lo hanno conosciuto. Ad esprime cordoglio alla famiglia è il Sindaco di Adrano, Fabio Mancuso. “Persona di grandi ideali politici e sociali che ha vissuto in una fase storica di grande contrapposizione politica ma che è sempre stata rispettosa delle regole democratiche e degli ideali altrui.” Si legge in una nota diramata dal primo cittadino. “Della sua sindacatura tutti ricordano il garbo e nello stesso tempo la ferma attenzione per i ceti meno abbienti. L’Amministrazione comunale, nel giorno del funerale, renderà omaggio al compianto Federico Laudani dando l’estremo saluto con una sosta davanti alla casa comunale” ha detto Mancuso. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio alle 16 nella chiesa “Santi Filippo e Giacomo” di Adrano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui