Paternò: auto si ribalta in via Sant’Anna, lievi ferite per le due donne che erano a bordo

0
334

Paura, intorno a mezzogiorno di oggi, in via Sant’Anna a Paternò per un’auto che si è cappottata. All’interno della macchina viaggiavano due sorelle di 56 e 60 anni rimaste ferite, per fortuna, in maniera non grave. Entrambe sono state trasportate da un’ambulanza del 118 al Pronto Soccorso del “Santissimo Salvatore” per le cure del caso ma come detto per loro nulla di grave. Ad intervenire sul luogo dell’incidente i Vigili del Fuoco del locale distaccamento che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’auto e gli agenti della Polizia Municipale per i rilievi. Via Sant’Anna è una strada stretta che congiunge via Emanuele Bellia con via Garibaldi. Da una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, sembrerebbe che la conducente del mezzo non si sarebbe accorta di un gradino di un’abitazione che avrebbe fatto così da trampolino di lancio facendo finire l’auto con le ruote in aria. Sono stati alcuni residenti ad intervenire per prestare i primi soccorsi alle due sorelle visibilmente provate dall’accaduto. L’auto è stata poi rimossa da un carroattrezzi non prima di aversa trascinata, col cavo di ferro, per decine di metri sino ad uno slargo per poi rimetterla in asse sull’asfalto e caricarla sul mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui