Biancavilla: armi e droga in casa, la Polizia arresta 22enne già noto alle forze dell’ordine

0
476

Un 22enne biancavillese è stato arrestato dalla Polizia del Commissariato di Adrano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione di arma da fuoco clandestina con relative munizioni. Il giovane annovera vari precedenti di polizia. Gli agenti da tempo sospettavano che il 22enne potesse detenere all’interno della propria abitazione della sostanza stupefacente, quindi, nel pomeriggio di mercoledì scorso, hanno predisposto un mirato servizio di appostamento finalizzato ad accertare la fondatezza del sospetto. Avuta contezza che il giovane si trovasse all’interno della propria abitazione, i poliziotti hanno deciso di accedere in casa e di procedere alla perquisizione dei locali. All’interno del garage, gli agenti hanno rinvenuto diverse buste contenenti più di 600 involucri di marijuana. Le dosi erano pronte per essere immesse sulla piazza di spaccio di Biancavilla. Sempre durante la perquisizione, i poliziotti hanno anche rinvenuto, occultato all’interno di una scatola, un fucile a doppia canna, calibro 16, con matricola abrasa; dentro la stessa scatola erano contenute anche 16 cartucce di cui due già inserite e pronte a essere esplose. Trovati inoltre 3 bilancini di precisione, di quelli utilizzati per pesare la quantità della sostanza stupefacente necessaria per il confezionamento delle singole dosi e materiale per il confezionamento della marijuana. Il biancavillese è stato dunque arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza a Catania.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui