Adrano: domani pomeriggio l’estremo saluto a Francesco

0
303

 

Si terranno domani pomeriggio alle 16, nella chiesa, “Santa Lucia” di Adrano i funerali di Francesco Cerami, il 15enne rimasto vittima nell’incidente stradale avvenuto la notte di domenica lungo la Strada Provinciale 122 in territorio di Adrano. Il ragazzo viaggiava a bordo di una minicar guidata dalla sorella Chiara di 17 anni che, con ogni probabilità, per evitare un gatto che stava attraversando la strada ha perso il controllo del mezzo finendo col ribaltarsi e schiantarsi contro un muro in cemento di una proprietà privata. Il 15enne è purtroppo morto sul colpo, mentre la sorella, soccorsa dal 118 e dai Vigili del Fuoco, è stata trasportata all’ospedale San Marco di Catania (dove è ancora ricoverata) per le ferite riportare considerate serie ma per fortuna non verserebbe in pericolo di vita. Ieri pomeriggio, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stata effettuata l’ispezione cadaverica sulla salma del 15enne e questa mattina sarà restituita alla famiglia. Il sindaco, Fabio Mancuso, ha indetto per domani il lutto cittadino invitando i commercianti e non solo a sospendere le attività per un’ora, in coincidenza con la celebrazione del rito funebre, e ha invitato le scuole cittadine e i sodalizzi ad esporre la bandiera tricolore a mezz’asta con il drappo nero in segno di lutto. La comunità adranita è ancora scorsa per l’accaduto: i compagni di scuola del Branchina, dove Francesco frequentava, gli amici e semplici cittadini sono stretti nel dolore dei genitori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui